free website templates

Nectar Plus

nectar plus

Cosmetico dell’epidermide e riduttore della rugginosità sulle mele ad ordinaria concentrazione di sostanze attive, utilizzabile anche su pero.

In molte zone di coltivazione delle pomacee rientra nella consolidata tradizione dei frutticoltori l’impiego di miscele con bassa concentrazione di gibberelline. Le sostanze attive contenute nel NECTAR PLUS hanno medesima origine e qualità di quelle del NECTAR, rispetto al quale il prodotto viene normalmente utilizzato a dose doppia. Il suffisso “plus” è giustificato dalla presenza in etichetta della coltura del pero. Su quest’ultimo, nelle aree di pianura, i prodotti a base di gibberelline A4+A7 trovano difatti impiego, da sole oppure associate a GA3, per prolungare il periodo di fioritura ed incrementare l’allegagione.

Tabella riassuntiva

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE
COMPOSIZIONEGibberelline pure A4+A7 1% (=10 g/l)
FORMULAZIONELiquido solubile 
REGISTRAZIONEn° 15100 del 18/03/2011 
TITOLARE DELL'AUTORIZZAZIONEFINE Agrochemicals Ltd.
CLASSIFICAZIONEEsente da classificazione EUH401
CONFEZIONIflacone da litri 1 (cartone 12x1)
VARIETÅGruppo Golden, Jonagold, Cox Orange, Altre varietà, Pero Abate Fétel ed altre varietà
DOSEGruppo Golden e Jonagold 50-60 ml/hl, Cox Orange 30-40 ml/hl, Altre varietà 40-50 ml/hl, Pero Abate Fétel ed altre varietà 60-80 ml/hl
EPOCA DI IMPIEGOPer gruppo Golden, Jonagold, Cox Orange a altre varietà: trattamenti a cadenza di una settimana ÷ dieci giorni a partire da fine fioritura, per un totale di 2-6 interventi a seconda del rischio di rugginosità.
Per pero Abate Fétel ed altre varietà: trattamenti nella prima metà dell’ epoca di fioritura ed in piena fioritura, per un totale di due interventi nell’ arco di 3-4 giorni.

Suggerimenti

  • Utilizzare volume di acqua da normale ad alto, bagnando la vegetazione sino al limite del gocciolamento.
  • Intervenire preferibilmente nelle ore fresche del pomeriggio, per consentire una lenta asciugatura.
  • E’ sconsigliato l’impiego su pero in presenza di attacchi di Erwinia amylovora.