free site maker

Brancher Dirado

brancher dirado

Brancher Dirado è un formulato ad elevata concentrazione di 6-benziladenina, specificamente messo a punto per il diradamento del melo, applicabile in uno o due interventi su frutticini con diametro medio compreso tra i 9-10 ed i 12-15 millimetri. La consolidata esperienza maturata dai frutticoltori con Brancher Dirado ha messo in luce, oltre alla capacità diradante in senso stretto, anche altre interessanti caratteri-stiche: - Effetto supplementare di “ingrossamento frutti” in parte indipendente dalla carica. - Miglioramento del ritorno a fiore e riduzione dell’alternanza nell’anno successivo all’applicazione. - Elevata selettività su tutte le varietà. Brancher Dirado è regolarmente difeso nell’ambito della cosiddetta “Revisione Europea” degli agrofarmaci. La sua etichetta contempla esplicitamente la possibilità di associazione con acido naftalen-acetico (NAA) e la classificazione è aggiornata secondo le più recenti norme vigenti in materia.

Tabella riassuntiva

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE
COMPOSIZIONE6-benziladenina pura 9,35% (=100 g/l)
FORMULAZIONESoluzione acquosa
REGISTRAZIONEn°11479 del 22/10/2002
TITOLARE DELL'AUTORIZZAZIONEFINE Agrochemicals Ltd.
CLASSIFICAZIONEPericolo H314 e AUH401
CONFEZIONIFlacone da litri 1 (cartone 6x1)
COLTURE REGISTRATEMelo
VARIETÅ TRATTABILIAGolden Delicious, Gala, Braeburn, Fuji, Pink Lady, Granny Smith, Morgenduft, Pinova, Red Delicious (*)  
DOSI DI IMPIEGO100ml/hl singolo trattamento sino a 75 ml/hl con doppio termico
EPOCHE DI IMPIEGOFrutticini con Ø medio 9-15mm

Suggerimenti

  • L'attività diradante della 6-benziladenina è massima con applicazioni in giornate miti con cielo coperto.
  • Elevate temperature nei giorni successivi al trattamento ne incrementano l’efficacia.
  • E’ consigliata l’associazione di Brancher Dirado con olio bianco o bagnanti specifici.
  • Qualora intervenissero piogge dilavanti nelle 24 ore successive al trattamento, eseguirne uno nuovo.
  • L’acido naftalen-acetico (NAA) può determinare la formazione di frutti pigmei su Fuji ed altre varietà.